Alla scoperta dei rifugi dell’Alta Valtellina con il Giro del Confinale.

Il Giro del Confinale è un percorso interessante, pieno di sorprese ed estremamente modulabile da 2 a 5 tappe, a seconda del tempo di percorrenza e del livello di preparazione fisica. Trattandosi di un anello, il punto di partenza può essere il Parcheggio dell’accogliente Rifugio Forni, oppure quello di Niblogo (Val Zebrù), a seconda del verso con cui si vuole intraprendere il Giro. Oltre ai due percorsi “classici” potete aggiungere tappe al vostro trekking, salire al rifugio Casati a 3250 mt per godere della vista impagabile del Re della val Cedec, il Gran Zebrù, oppure vedere il tramonto sullo spettacolare ghiacciaio del Cevedale.
Vi basta aggiungere una tappa e passando dal rifugio Pizzini proseguire sul ripido sentiero che in un ora porta al Rifugio Casati.

Altra possibilità allungare il “percorso 3 giorni” e, sempre nelle vicinanze del rifugio Pizzini, passare il torrente per prendere il sentiero che vi condurrà al Rifugio Branca.

Consulta la mappa per vedere tutte le varianti!

  • Tempi di Percorrenza:

Dal parcheggio di Niblogo al Rifugio Campo – 2 ore

Dal Rifugio Campo al Rifugio Quinto Alpini – 2 ore / 2 ore e mezza

Dal Rifugio Quinto Alpini al Rifugio Pizzini – 3 ore / 3 ore e mezza

Dal Rifugio Pizzini al Rifugio Casati – 1 ora / 1 ora e mezza

Dal Rifugio Pizzini al Rifugio Branca – 2 ore circa

Dal Rifugio Pizzini al Rifugio Forni – 1 ora / 1 ora e un quarto

Dal rifugio Branca al Rifugio Forni – 40 minuti